Gengive-che-sanguinano-quando-lavi-i-denti

Gengive che sanguinano quando lavi i denti?

Gengive che sanguinano quando lavi i denti?

Gengive che sanguinano quando lavi i denti? Non sottovalutare il problema, se vedi del sangue quando lavi i denti questo può essere indice di qualche problema alla tua bocca da non sottovalutare. Spesso per risolvere un problema ed evitare che danneggi definitivamente denti e gengive è fondamentale accorgersi per tempo ed intervenire subito. Ecco quindi perché il sanguinamento gengivale è un segnale che non andrebbe mai sottovalutato.

Nella maggior parte dei casi sanguinamento gengivale significa infatti gengivite in atto, in pratica un’infiammazione delle gengive per lo più senza particolari sintomi e impercettibile che può portare a piorrea o parodontite. La conseguenza finale di queste patologie è la perdita dei denti.

Spazzolino

Cause del sanguinamento

Le cause del sanguinamento possono essere varie:

  • una scorretta igiene orale e il conseguente accumulo di tartaro nel colletto gengivale, ma anche fumo, e una dieta irregolare ricca di alcool e zuccheri possono aumentarlo.

 

  • traumi causati da uno spazzolamento troppo energico ed eccessivo possono causare sanguinamento ma in questo caso non bisogna ricondurli ad una patologia e vanno quindi distinte le due casistiche.

 

  • Anche i cambiamenti ormonali in gravidanza e la respirazione prolungata attraverso la bocca sono altre cause che possono aumentare il sanguinamento gengivale ma anche in questo caso possono essere ricondotti a momenti particolari della vita di una persona (come appunto la gravidanza) e quindi non sono indice di patologie.

 

Quando cominciare a preoccuparsi seriamente?

Quando il problema diventa cronico, e si presenta quotidianamente. Un sanguinamento è sempre indice di qualcosa che non funziona nella nostra bocca ma se questo diventa costante ogni volta che ci si lava i denti allora sicuramente le nostre gengive non sono in salute e bisogna rivolgersi immediatamente a uno specialista per appurare le cause del sanguinamento.

 

Spesso la soluzione è un’approfondita igiene orale.