Immagine quando e come lavare i denti ai bambini

Quando e come lavare i denti ai bambini: igiene orale

Quando e come lavare i denti ai bambini: igiene orale

 

Una delle cose che i genitori si chiedono maggiormente riguardo alla salute dei denti dei loro bambini è l’età in cui si deve iniziare a lavarli.

Partendo dal presupposto che è importante avere una dentatura decidua sana, vien da sé iniziare a curare l’igiene orale del bambino il prima possibile.
Alcuni pediatri raccomandano di cominciare a spazzolare i denti verso il compimento del primo anno di vita, altri consigliano di iniziare appena spunta il primo dentino.
Potrà sembrare assurdo, ma bisognerebbe prendersi cura dell’igiene orale di nostro figlio fin dal primo giorno di vita. Molti pediatri suggeriscono di dare ai neonati camomille o tisane per favorire il sonno o per calmare le coliche. Purtroppo queste bevande contengono zuccheri che sicuramente non creeranno problemi fino a quando non spunteranno i primi denti, ma nel frattempo avrà avuto il via ad un’abitudine deleteria per la salute dentale del bambino.

Per una buona salute orale vi consiglio di non abituare il bambino ad assumere bevande zuccherate prima di andare a dormire.

L’occasione giusta per iniziare ad usare lo spazzolino è quando spunta il primo dentino. Possiamo tranquillamente utilizzare uno spazzolino apposito per bebè, piccolo con setole molto morbide, oppure una garzina bagnata. È importante fare attenzione a non danneggiare le delicate mucose della bocca del bambino e per il momento, non usiamo il dentifricio.
Quando il bambino avrà molti dentini in bocca e inizierà a lavarseli da solo perché oramai sarà diventato un giochino divertente, da una parte saremo felici che il nostro bimbo abbia preso la buona abitudine di lavarsi i denti, ma dall’altra saremo preoccupati che da solo non riuscirà a lavarli correttamente. Bene! Incoraggiamo pure il bambino a fare da solo ma poi è assolutamente necessario che un adulto completi l’opera facendo le manovre corrette.

Il dentista potrà sicuramente consigliarci quando il nostro bambino sarà in grado di lavarsi i dentini in totale autonomia.

 

Ecco alcuni consigli fondamentali per una corretta igiene dentale del bambino:

utilizzare sempre spazzolini con setole morbide e spazzolare ogni superficie verticale in senso rotatorio, facendo dei “cerchietti“, e le superfici orizzontali facendo “avanti e indietro“.

Facciamo spalancare la bocca al bambino “come un leone“ per riuscire a spazzolare bene le superfici masticatorie e la parte interna dei denti, e facciamogli socchiudere la bocca per spazzolare le superfici esterne dei denti.
Quando il bambino inizia ad avere una dentatura completa la durata totale dello spazzolamento dovrà essere di almeno 3 minuti.
È fondamentale usare lo spazzolino tutti giorno dopo ogni pasto; molti bambini di oggi consumano il pranzo a scuola, dove non sempre è possibile lavarsi i denti per motivi di igiene, diventa quindi importante curare perfettamente l’igiene orale mattina e sera.

Dopotutto, quale occasione migliore per divertirci e stare insieme al nostro bambino condividendo qualche minuto insieme a lui e lavarsi insieme i denti?