pedodonzia

Come funziona l’anestesia computerizzata?

E’ un’anestesia che interes­sa un solo sito, appun­to il DENTE SINGOLO, impraticabile con la siringa tradizionale se non con alti dosaggi di anestetico e/o alti livelli di dolore. L’aneste­sia INTRALIGAMENTO­SA al singolo dente adesso si può effettuare in modo virtualmente indolore, controllato, atraumatico e con un bassissimo dosag­gio di medicinale, SENZA BLOCCARE in modo inde­siderato quelle zone come labbra, guancia e lingua dove l’anestesia non serve.
Attraverso questa metodica i tessuti non vengono perforati.

Un ago speciale viene inserito delicatamente nel SOLCO gengivale, in quell’area di non aderenza fisiologica tra dente e gengiva dove si applica il filo interdentale. Nella metodica dell’anestesia intraligamentosa, l’ago NON BUCA, ma serve solo per veicolare l’anestetico correttamente verso la radice del dente con la tipica precisone del computer, IMPOSSIBILE da riprodurre con il binomio MANO-UMANA/ ANTICA-SIRINGA.

Questa precisione di erogazione TUTELA il pa­ziente, al quale, tra gli altri vantaggi, viene somministrata minore quantità di ane­stetico.

Con questa metodica si può uscire dall’appuntamento dal dentista senza il viso fastidiosamente bloccato per ore. Se non si sa di aver subito un’ane­stesia, generalmente non se ne è consapevoli.

La nostra Qualità è vantaggiosa anche nel prezzo


  • * Seleziona una sede
  • *Dichiaro di aver letto la Privacy Policy nonchè di avere già compiuto sedici anni e, se minore di sedici, di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale, pertanto presto il mio consenso al ricevimento di informazioni.
  • 1 Dichiaro di aver letto la Privacy Policy nonchè di avere già compiuto sedici anni e, se minore di sedici, di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale, pertanto presto il mio consenso all'iscrizione alla newsletter.
  • *Campo Obbligatorio