Il sorriso in un giorno!

Indicato per:

  • Paziente portatore di protesi mobili
  • Paziente con grave malattia parodontale (piorrea)
  • Paziente con gravi riassorbimenti ossei

La maggiore conoscenza e la consapevolezza da parte della popolazione della possibilità di migliori cure odontoiatriche, le minori indicazioni alle estrazioni dentali sono tutti fattori che concorrono alla conservazione nel tempo degli elementi dentali naturali e quindi della funzione masticatoria. Pur tuttavia il paziente edentulo (senza denti) continua a rappresentare una realtà quotidiana perché grazie ai progressi della scienza medica un maggior numero di persone raggiunge un’età avanzata e la compromissione dell’apparato parodontale è causa inevitabile di edentulismo. Questo è il motivo per il quale l’Implantologia è una branca sempre più importante dell’Odontoiatria ed una soluzione sempre più semplice per risolvere il disagio dei Pazienti senza denti che non accettano la protesi mobile.

La nostra Qualità è vantaggiosa anche nel prezzo


  • Seleziona una sede
  • "Dichiaro di aver letto la Privacy Policy nonchè di avere già compiuto sedici anni e, se minore di sedici, di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale, pertanto presto il mio consenso al ricevimento di informazioni."



Perchè un impianto a carico immediato?

La tecnica dell’implantologia carico immediato permette di ancorare una protesi fissa (provvisoria o definitiva) su impianti a poche ore dal posizionamento degli impianti stessi con numerosi vantaggi:

  • ECONOMICI con la RIDUZIONE DEI COSTI per le poche sedute necessarie all’intervento (denti avvitati agli impianti in giornata);
  • TEMPI BREVI: fondamentale per pazienti che hanno ESIGENZE LAVORATIVE e SOCIALI e che non possono rimanere a lungo senza elementi dentari;
  • ESTETICI: pazienti con dentatura rimanente in uno stato finale che necessitano di una riabilitazione totale e che NON VOGLIONO PROTESI MOBILI;
  • PRATICI in quei pazienti con protesi mobili già esistenti che vogliono sostituirle con denti fissi

Dopo l’estrazione dei denti, se presenti, si procede all’innesto degli impianti (di solito 4 o 6) e a distanza di qualche ora all’applicazione dei denti fissi normalmente provvisori.Come per l’implantologia tradizionale, anche in questo caso sono necessarie una corretta igiene orale e periodiche visite di controllo, proprio per garantire la durata del trattamento.

Grazie a queste avanzate tecniche l’Odontoiatria sta vivendo un periodo di grande progresso scientifico che consente ai pazienti di risolvere velocemente e con meno traumi la maggior parte dei problemi dentali.