Ti piacerebbe migliorare il sorriso ma non vuoi apparecchiature visibili e scomode?

Le maschrine offrono un trattamento ortodontico estetico e allo stesso tempo efficace.
Sostituendo periodicamente gli allineatori i denti si spostano gradualmente fino a raggiungere la posizione desiderata.

Che cos’è un trattamento ortodontico con allineatori?

E’ una terapia medica che si pone come obiettivi l’allineamento dei denti e la corretta occlusione tra arcata superiore e inferiore. Gli allineatori consistono in una serie di mascherine trasparenti rimovibili (si tolgono per mangiare e lavare i denti) che spostano gradualmente la dentatura; vengono cambiate periodicamente, ogni 7-10 giorni, a seconda della difficoltà del caso e dell’età del paziente.
Questi apparecchi sono progettati per la dentatura del paziente, a partire da una simulazione virtuale del trattamento.

Quali sono i vantaggi degli allineatori rispetto ad un apparecchio fisso?

L’estetica del trattamento rappresenta una grande svolta per tutti quei pazienti che rifiutano di portare sui propri denti apparecchiature fisse visibili che peggiorano inevitabilmente l’estetica del viso e possono compromettere la vita di relazione.
Un altro vantaggio è la possibilità di masticare ciò che si vuole, in quanto per mangiare l’apparecchio va tolto. Con un apparecchiatura fissa al paziente viene richiesta una certa attenzione nel masticare in quanto c’è il rischio spiacevole di urgenza in studio.
Nei trattamenti con allineatori non abbiamo emergenze e al giorno d’oggi questo è un indiscutibile vantaggio: sappiamo quanto sia difficile organizzare, per i mille impegni che tutti noi abbiamo, un appuntamento dal medico per sé o per i propri figli.

Da questo punto di vista un altro vantaggio è la possibilità di organizzare appuntamenti ogni 2-3 mesi, poiché il monitoraggio dell’apparecchiatura da parte del medico può essere meno serrato rispetto ad un’apparecchiatura fissa. Quindi meno appuntamenti e appuntamenti più brevi alla poltrona e meno fastidiosi per il paziente.
Ma l’enorme vantaggio medico è la possibilità da parte del paziente di mantenere un alto livello di igiene orale: il paziente può spazzolare e passare il filo interdentale senza difficoltà. Con gli allineatori riduciamo significativamente il rischio di carie e gengiviti.
Altro vantaggio è l’assenza di dolore percepita dal paziente rispetto ad un apparecchio fisso, per ammissione stessa dei pazienti che loro malgrado hanno dovuto utilizzare entrambe le apparecchiature, fissa da adolescenti e allineatori da adulti dopo aver avuto una recidiva delle posizioni dentali.

Quanto dura un trattamento ortodontico con allineatori? Questo tipo di terapia è efficace come un apparecchio fisso?

Si può tranquillamente affermare che la durata di un trattamento con allineatori è sovrapponibile ai tempi di un trattamento con attacchi fissi.
Per quanto riguarda la qualità del risultato finale, molti pazienti o genitori dei pazienti, sono diffidenti circa la capacità di ottenere risultati eccellenti con gli allineatori; molti pensano che si possano trattare solo casi semplici con affollamenti minimi. Con gli allineatori sappiamo trattare in maniera eccellente un ampia gamma

· affollamenti gravi
· morsi aperti
· morsi profondi
· mandibole arretrate
· arcate superiori protruse
· arcate inferiori prominenti · casi estrattivi
· casi preprotesici
· casi parodontali
· pazienti adulti
· pazienti adolescenti
· pazienti bambini in dentizione mista

In ogni caso è dovere del medico informare il paziente circa l’efficacia di una determinata apparecchiatura nel suo caso specifico in maniera tale da decidere insieme quale sia il trattamento migliore. Il paziente non deve subire una terapia, ma deve essere attore principale nel trattamento.

Alla fine del trattamento i denti rimarranno dritti?

Alla fine di una terapia ortodontica, indipendentemente dal tipo di apparecchiatura utilizzata, è necessaria una contenzione fissa o rimovibile notturna per mantenere stabili le posizioni dentali.

MIGLIORA IL TUO SORRISO
senza interferire con la quotidianità.

Dr. Maurizio Marcon
Odontoiatra,
Responsabile ortodonzia invisibile DRM group